Windows XP on VAIO VGN-C2S

Da TondoWiki.

Microsoft Windows XP on VAIO VGN-C2S - 08/08/2007

Il notebook Sony Vaio VGN-C2S viene fornito di default con Windows Vista Home Premium preinstallato, chi preferisse retrocedere a Windows XP Professional troverà in questa pagina una semplice guida per risolvere eventuali difficoltà con l'installazione delle varie periferiche. Purtroppo la Sony non fornisce i driver per sistemi operativi precedenti a quello installato di default all'acquisto. Per nostra fortuna però, questo modello è molto simile per caratteristiche e componenti al suo predecessore il VGN-C1S che era venduto con Windows XP preinstallato e per il quale la Sony fornisce sia i driver di XP che di Vista. Ci serviremo dunque di questi driver per la nostra installazione.



WarningRed icon.png
Questa guida è destinata a chi ha necessità di utilizzare Windows XP piuttosto che Windows Vista (ad esempio per la compatibilità con determinati software o hardware). Pertanto non è consigliata la cancellazione del sistema operativo originale se non è strettamente necessario. Verificare inoltre con il fornitore le condizioni di garanzia del notebook in caso di modifiche di questo tipo.
VAIO VGN-C2S/H

Indice

Prerequisiti

WarningRed icon.png
L'installazione di Windows XP Professional cancellerà tutti i dati presenti sull'hard disk del portatile pertanto è bene salvare a parte, su CD/DVD o su un altro computer (se disponibile), tutti i dati personali che non si vogliono perdere. Inoltre è necessario disporre di accesso a Internet per effettuare il download di tutti i driver e software di cui abbiamo bisogno per l'installazione.

Prima di cominciare dobbiamo svolgere le seguenti operazioni:

  • Effettuare il backup completo di tutti i dati presenti nell'hard disk. In questa fase è consigliabile salvare tutto manualmente su un disco (o un dispositivo di memorizzazione esterno o su un'altro computer). Se si utilizzano strumenti software per il backup automatico delle informazioni (come quelli preinstallati da Sony), dobbiamo assicurarci di avere a disposizione tali strumenti anche in Windows XP.
  • Procurarsi i driver e le utility per Windows XP preinstallate sul precedente modello (Vaio VGN-C1S). Per fare ciò andiamo sul sito sony-vaio e nell'AREA DOWNLOAD del menù ASSISTENZA , selezioniamo Driver preinstallati e cerchiamo il Notebook Vaio VGN-C1S (*). A questo punto dovremmo visualizzare la pagina di download dei driver e delle utility preinstallate e dovrebbe essere indicato Windows XP come sistema operativo. Scarichiamo i due archivi: Original Drivers Package e Original Utilities Package. All'interno si troveranno quasi tutti gli strumenti necessari per la completa configurazione del sistema.
  • Procurarsi i driver preinstallati sul Vaio VGN-C2S. Ovviamente questi driver saranno per Windows Vista, ma non è un problema. A noi servono solo per l'installazione di un paio di device e funzionano correttamente anche su Windows XP Professional. Per scaricarli seguiamo lo stesso procedimento descritto sopra e scarichiamo il corrispondente archivio Original Drivers Package, facendo attenzione a scegliere VGN-C2S come modello di notebook.
  • Procurarsi i driver Intel per la scheda di rete Wireless. Il VGN-C2S monta come periferica WiFi una Intel(R) PRO/Wireless 3945ABG Network. Nel centro download del sito Intel andiamo al menù Wireless e scarichiamo i driver aggiornati della scheda (sottomenù WiFi Products - Intel(R) PRO/Wireless 3945ABG Network Connection) selezionando come sistema operativo Windows XP Professional. Dei download proposti ci serve l'archivio zip titolato come Drivers (Intel Tested).
  • Procurarsi i driver per il chipset Intel. Il VGN-C2S monta come chipset il Mobile Intel® 945GM Express Chipset della piattaforma Intel Centrino Duo Mobile. Andiamo quindi sul sito Intel e dal menù Chipsets del centro download scarichiamo i driver aggiornati del nostro chipset (sottomenù Laptop Chipsets - Mobile Intel 945 Express Chipset Family), selezionando come sistema operativo Windows XP Professional. Dei download proposti ci serve l'archivio zip INF Update Utility.
  • Procurarsi i driver per l'acceleratore grafico. Il VGN-C2S monta una Intel Graphics Media Accelerator 950 i cui driver aggiornati si trovano ancora una volta sul sito Intel. Dal centro download andiamo a cercare i driver della scheda grafica nel menù Graphics (sottomenù Laptop Graphics Controller - Mobile Intel 945GM Express Chipset Family). Selezioniamo sempre Windows XP Professional come sistema operativo e scarichiamo il file Intel Graphics Media Accelerator Driver for Windows* XP.
  • Procurarsi i driver della classe Universal Audio Architecture (UAA) High Definition Audio per Windows XP. Per questi driver Microsoft ha rilasciato un pacchetto apposito: KB835221. Qui trovate le informazioni fornite da Microsoft relativamente a tale aggiornamento. Questi driver dovrebbero già trovarsi nell'archivio Original Drivers Package del VGN-C1S (cartella Audio - UAA High Definition Audio Class Driver).

Salviamo tutti i componenti scaricati su un CD/DVD o su un altro computer e teniamoli a portata di mano. Questi pacchetti ci serviranno per installare correttamente le periferiche del sistema dopo l'installazione di Windows XP Professional.

(*) Nella lista dei modelli potrebbero essere presenti più elementi VGN-C1S/* , dove in * abbiamo una lettera diversa per ogni voce, questa lettera indica il colore del Notebook che nel nostro caso non è rilevante pertanto selezioniamone uno a piacere (ad esempio il primo).



Installazione di Windows XP Professional

Eseguiamo ora l'installazione vera e propria del nuovo sistema operativo; da qui in avanti è consigliabile utilizzare il notebook collegandolo alla rete elettrica in modo da evitare spegnimenti improvvisi e potenzialmente dannosi.
Introduciamo il CD di installazione di Windows XP Professional e riavviamo il sistema. Abilitiamo anche l'interruttore meccanico di wireless e bluetooth in modo che Windows riconosca subito la presenza di tali device già in fase di installazione.
Al riavvio del sistema un avviso indicherà di premere un tasto qualsiasi per effettuare il boot da CD, dopo aver premuto attendiamo che Windows termini le sue operazioni e ci troveremo nella prima pagina d'installazione. Come indicato per installare Windows sul nostro PC dobbiamo premere INVIO, nella schermata successiva premeremo F8 per accettare le condizioni del contratto di licenza.
A un certo punto ci troveremo in una schermata che ci indica le partizioni presenti nel nostro hard disk tra le quali dobbiamo sceglierne una dove installare Windows XP. Se la tabella delle partizioni non è mai stata cambiata dall'acquisto del computer, dovremmo avere una prima partizione di circa 9.5 Gb etichettata come (Recovery)NTFS, e una seconda partizione, grande quanto le restanti dimensioni del disco, nella quale è installato Windows Vista. Se vogliamo possiamo in questa fase eliminare e ricreare a piacere le partizioni creandone di più e con dimensioni diverse.

WarningRed icon.png
Stiamo attenti a non modificare o eliminare la prima delle partizioni (quella di recovery), in essa sono infatti contenuti tutti i dati necessari per riportare il notebook alle condizioni iniziali di fabbrica.

Questa funzionalità di ripristino può sempre tornare utile (soprattutto per gli utenti meno esperti).

Selezioniamo quindi la Partizione2 oppure un'altra creata appositamente dove verrà installato Windows XP Professional. Il processo di installazione di Windows potrebbe avvisarci che su tale partizione è già presente un sistema operativo; noi continuiamo comunque con la procedura e quando richiesto scegliamo di formattare la partizione con file system NTFS. Al termine della formattazione inizierà automaticamente la copia dei file del nuovo sistema operativo. Non ci resta che attendere un po' !!!
A questo punto ci saranno richieste le consuete informazioni per la preparazione dell'installazione: Regione Geografica, Nome e Cognome, Product Key, Password di Amministratore, Fuso Orario, ecc... Rispondiamo a tutte le richieste e attendiamo che l'installazione si concluda. Il sistema si riavvierà automaticamente e saranno richiesti gli ultimi dettagli.
Se siete arrivati fin qui senza intoppi Windows XP Professional è installato e pronto all'uso.
Non appena avrete a disposizione un collegamento ad Internet ricordatevi di validare la vostra copia di Windows XP e aggiornare il sistema tramite Windows Update.

Installazione delle Periferiche

Una volta installato il sistema operativo notiamo immediatamente che non funziona gran che, ad esempio non vanno: audio, modem, rete, tasti Fn, ecc... Questo perchè Windows non contiene tutti i driver necessari per la corretta installazione del sistema. Nel pannello di gestione periferiche troveremo diversi device col punto di domanda che Windows non riconosce proprio per mancanza di driver.


Al primo avvio del nuovo sistema operativo potrebbe capitarci una situazione come quella dell'immagine a fianco. Di seguito sarà quindi mostrato come installare correttamente le periferiche non riconosciute (o non correttamente installate) e come ripristinare alcune funzionalità che si avevano con Windows Vista (come i tasti funzione Fn e le aree di scroll sul touchpad).

Gestione Periferiche Windows XP

Rete (Wireless e RJ45)

Per prima cosa cerchiamo di installare correttamente le due schede di rete (wireless e cablata). A questo proposito il VGN-C2S monta il dispositivo Controller Fast Ethernet PCI-E Marvell Yukon 88E8036 per quanto riguarda il controller di rete cablata (RJ45) e come già visto la scheda di rete wireless è una Intel(R) PRO/Wireless 3945ABG Network.
Prendiamo dall'archivio Original Drivers Package del VGN-C1S la cartella Network1. Poi andiamo nella gestione periferiche e facciamo la reinstallazione dei driver del device Ethernet Controller (attualmente indicato con il punto interrogativo giallo) specificando manualmente il percorso dei driver da utilizzare, cioè i files della cartella Network1.
La voce Network Controller rappresenta invece la scheda di rete wireless, per l'installazione andiamo a specificare manualmente il percorso dei driver indicando come destinazione i file contenuti nell'archivio zip appositamente scaricato.
Le due voci dovrebbero ora essere sparite dalla lista dei device non riconosciuti, la rete è quindi installata correttamente e pronta per essere configuarata secondo le vostre necessità.

Chipset

Installiamo ora i driver del chipset. Nel nostro notebook pulsa un Intel Centrino Duo che necessita dei corretti driver per funzionare al meglio. Prendiamo quindi l'archivio precedentemente scaricato e installiamo il software che contiene (dovrebbe esserci un Setup.exe). Fatto ciò la lista dei device non riconosciuti dovrebbe essersi ulteriormente accorciata.

Scheda Grafica

Fra le periferiche non correttamente installate abbiamo anche la scheda video (sotto il nome di Video Controller). Installiamo dunque il pacchetto precedentemente scaricato e anche questo device non riconosciuto verrà installato correttamente.

Audio e Modem

In molti portatili scheda audio e modem sono lo stesso device. Il VGN-C2S è uno di questi. Il segnale che il modem trasmette sulla linea telefonica durante lo scambio di informazioni viene modulato proprio dalla scheda audio. A causa di questa particolarità Windows XP non riconosce immediatamente i due device e bisogna installare un apposito aggiornamento fornito da Microsoft relativo agli Universal Audio Architecture (UAA) High Definition Audio Drivers. Prendiamo dunque il relativo pacchetto e installiamolo. Ora nel pannello di gestione periferiche dovremmo vedere i due device (di modem e scheda audio) specificati separatamente.
Per installare ci serve la cartella Modem dell'archivio Original Drivers Package del VGN-C1S. Reinstalliamo i driver della periferica imponendo tale cartella come percorso per i nuovi driver.
Per la scheda audio prendiamo invece la cartella Audio e installiamo i driver utilizzando il Setup.exe che si trova al suo interno.

Bluetooth

Il device relativo al dispositivo bluetooth è indicato con UGX. Andiamo a prendere la cartella Bluetooth nell'archivio Original Drivers Package del VGN-C2S e lanciamo l'installer Setup.exe che troviamo all'interno.

Mass Storage Controller

Questo device è quello relativo al lettore integrato di memory stick. Possiamo utilizzare a questo scopo i driver della cartella FlashMedia dell'archivio Original Drivers Package del C1S. Imponiamo questa cartella come percorso per i nuovi driver durante la reinstallazione del device.
Fatto questo andiamo in Windows Update e installiamo l'aggiornamento hardware: Texas Instruments Incorporated - Stroage - Texas Instrument Memory Stick Disk. Il lettore è ora installato correttamente e pronto all'uso.

Tasti Funzione (Fn)

Con Windows Vista avevamo a disposizione i tasti funzione Fn che sono utili per regolare al volo la luminosità dello schermo, l'audio, ma anche altre funzionalità del notebook. Se non vogliamo rinunciarvi svolgiamo alcune semplici operazioni. Inizialmente dobbiamo installare le librerie necessarie sviluppate da Sony. Le troviamo nelle cartelle Utils Installer 1 SonyUtils DLL e Utils Installer 2 Sony Shared Library dell'archivio Original Utilities Package del VGN-C1S. Una volta installate, con i relativi Setup.exe, il sistema avrà tutto quel che serve per interpretare i comandi dei tasti funzione.
Tuttavia per il funzionamento dobbiamo aggiornare i driver veri e propri del device che gestisce i tasti e installare il servizio che intercetterà la loro pressione in un dato istante.
Per questo cominciamo col prendere dall'archivio Original Drivers Package del VGN-C2S la cartella SFEP. Poi andiamo nel pannello di gestione periferiche e selezioniamo il device contenuto alla voce Human Interface Device che dovrebbe essere Sony Notebook Control Device. Facciamo Aggiorna Driver e spuntiamo la voce che ci permette di selezionare manualmente il percorso del driver. A questo punto invece di dare un percorso selezioniamo la spunta in basso che indica la scelta manuale di un driver. Procediamo come se volessimo specificare il disco dei driver (dovremmo trovare un pulsante apposito nella finestra) e invece di dare il percorso del CD-ROM diamo quello della cartella SFEP. I driver verranno forzati ad aggiornarsi a questa versione (che doveva essere riservata a Vista ma funziona ugualmente).
Andiamo ora a prendere nell'archivio Original Utilities Package del VGN-C1S la cartella Utils Installer VAIO Event Service. Installando questo software verrà installato e avviato il servizio che gestisce i tasti funzione. Durante l'installazione di questo software scegliamo l'installazione personalizzata (custom) e al momento opportuno spuntiamo tutte le voci proposte in modo da effettuare un'installazione completa al 100%.

Aree di scroll sul touch pad

Un'altra funzionalità fornita con il sistema operativo preinstallato erano le aree di scroll sul touch pad. Grazie a queste regioni facendo scorrere il dito sui bordi si scorrevano eventuali scroll bar. Per ripristinare questa funzionalità prendiamo dall'archivio Original Drivers Package del C1S la cartella Pointing.
Ora andiamo nel pannello di gestione periferiche e selezioniamo l'elemento contenuto alla voce relativa ai mouse. Aggiorniamo i driver di questo device con quelli della cartella appena salvata e avremo il nostro touch pad pienamente funzionante.

Articoli Correlati

Strumenti personali